Single Bell! Buon Natale Single!

Cari voi, 

Cari single, 

24.12.2015

Ancora qualche ora e sarà un altro Natale.

Vi scrivo seduta in una scomoda posizione da un Frecciarossa che dovrebbe portarmi, ritardo di default, a casa giusto in tempo per:

– comprare qualche regalo (sí sono una di quelle persone che si riduce all’ultimo secondo)

-impacchettare

– scegliere cosa mettere la sera della vigilia, visto che non avrò tempo di disfare la valigia

-dare spiegazioni sul perchè io stia indossando magliette estive a dicembre (i maglioni sono in valigia)

– il brindisi di Natale con amici

– mantenere un atteggiamento composto e sobrio anche se la mente svaria zigzagando per quel maledetto prosecco apparentemente innocuo ma che lentamente fará il suo effetto

-mantenere la calma quando TUTTI ti chiederanno, ma il ragazzo dove sta? Una cosí bella ragazza come te può essere che non trovi un ragazzo?

Parliamone.

ALLORA CARI PARENTI, NONNI ZII, CUGINI DI SECONDA CLASSE,

Apparte che i suddetti utopici fidanzati avrebbere una famiglia con cui festeggiare il Natale e non vedo perché sarebbero dovuti venire a festeggiare il Natale con degli sconosciuti.

Potrei poi rispondere raccontandovi la storia di quanto sia difficile oggi per una ragazza alta 160cm competere con uno stacco di coscia da 1e80; di quanto non si possa neanche più giocare la carta della simpatia perché le stambecco girls hanno imparato anche ad essere divertenti e simpatiche ( Datemi un paio di quegli stecchi da fenicottero e vedrete con quanti tipi mi presento al prossimo cenone);

di quanto sia sempre la stessa storia risultare interessante agli occhi di tipi che non ti fileresti mai e di come tu possa essere totalmente invisibile per altri per cui stravedi.

Se mi state per dire che si tratta solamente di invidia e che sono tutte scuse, vi dico *Ovvio*.

Invidia o (pena) per chi si accontenta.

Per chi crede nell’amore eterno da film.

Per chi spera nell’arrivo del Principe Azzurro su un cavallo bianco, ma dai -.-!

Ma io, non sono cosí.

Non riesco a fingere di star bene e amare una persona quando so che non siamo compatibili affatto ed illuderla ed illudermi che possa esserci un futuro insieme.

 Non si può mentire a se stessi fingendo che vada tutto bene e accontentarsi.

Ecco, piuttosto che vivere accontentandomi del primo che passa, preferirei passare ogni Natale da simgle.

Però caro Babbo Natale, fai un atto caritatevole e donami qualche centimetro in altezza, perchè se è vero che le dimensioni non contano, certe volte fanno la differenza, single o no.

 

Single bell, Single Bell, Single all the way....

      MERRY XMAS AND HAPPY NEW YEAR! 

 

The Original, 

Ntina

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...